fbpx

Negato il permesso a CZ per un viaggio negli Emirati Arabi: tempi difficili per l’ex CEO di Binance

L’ex CEO di Binance, Changpeng Zhao, ha cercato di utilizzare la sua partecipazione da miliardi di dollari in Binance.US come garanzia per ottenere un permesso temporaneo di viaggio negli Emirati Arabi Uniti, secondo una recente presentazione giudiziaria non sigillata.

Zhao aveva espresso l’intenzione di visitare gli Emirati Arabi Uniti per un periodo massimo di quattro settimane all’inizio di gennaio, motivato dalla necessità di assistere un amico/familiare durante un intervento chirurgico e il periodo di degenza ospedaliera.

Tuttavia, i documenti evidenziano che la richiesta è stata respinta dal giudice Richard Jones in un’udienza a porte chiuse il 29 dicembre, poiché i pubblici ministeri non hanno concesso l’approvazione richiesta.

Per Changpeng Zhao non sono certamente tempi facili, dopo il terremoto che c’è stato in Binance pochi mesi fa culminato con le sue dimissioni da CEO di Binance. Vedremo come andrà a finire: quello che è certo è che l’ex CEO di Binance continuerà a seguire ogni evoluzione del mercato (e della sua azienda) da dietro le quinte!

Condividi questo articolo

Altri articoli