La rielezione di Bukele e la situazione in El Salvador, il primo paese ad adottare bitcoin

Il presidente uscente Nayib Bukele ha annunciato la sua rielezione per un secondo mandato il 4 febbraio, affermando di aver ottenuto una vittoria schiacciante nel primo turno delle elezioni presidenziali con oltre l’85% dei voti.

La sua promessa di prolungare lo stato d’emergenza, accompagnata dal dispiegamento dell’esercito per affrontare la criminalità, ha sollevato interrogativi sul futuro della democrazia in El Salvador.

La Politica di Mano Dura di Bukele

Bukele è noto per la sua politica di mano dura contro la criminalità organizzata, che ha portato a un numero significativo di arresti senza mandato e al dispiegamento massiccio dell’esercito per combattere le bande criminali. Con lo stato d’emergenza in atto dal 2022, il presidente ha sostenuto che queste misure drastiche siano necessarie per garantire la sicurezza dei cittadini.

Il tasso di omicidi è passato da 87 per centomila abitanti nel 2019 a 2,4 per centomila abitanti nel 2023. Gli omicidi attribuibili alle maras, le bande criminali, sono scesi da più di ottocento nel 2019 a soli 57 nel 2023, secondo l’ong Armed conflict location and event data project (Acled).

Critiche e Preoccupazioni per la Deriva Autoritaria

Tuttavia, le azioni di Bukele hanno attirato critiche per presunte violazioni dei diritti umani e per una presunta deriva autoritaria. Il rimpiazzo dei giudici della corte suprema e del procuratore generale, insieme alle dimissioni strategiche sei mesi prima delle elezioni per aggirare i limiti costituzionali sui mandati presidenziali, hanno sollevato preoccupazioni sulla stabilità democratica del paese.

Ciò che è certo, è che l’arrivo di Bukele ha trasformato El Salvador, portando cambiamenti e novità importanti, come appunto l’introduzione di bitcoin come moneta a corso legale.

Condividi questo articolo

Altri articoli

Senza categoria

Bitcoin in Difficoltà per i miners?

Dopo la decisione della Fed della scorsa settimana, Bitcoin sembra affrontare un altro fattore problematico che influenza il suo prezzo: i miners. La principale criptovaluta