Joe Biden sta cercando di ostacolare l’industria delle crypto, secondo il founder di Cardano

Charles Hoskinson, fondatore di Cardano, ha recentemente espresso forti critiche verso l’amministrazione del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, accusandola di ostacolare attivamente l’industria delle criptovalute nel paese. In un video pubblicato il 9 maggio su X (ex Twitter), Hoskinson ha dichiarato che è “inequivocabilmente chiaro” che l’amministrazione sta cercando di “distruggere l’industria americana della criptovaluta.”

Cosa stanno facendo gli USA?

Secondo Hoskinson, negli ultimi anni, il governo degli Stati Uniti ha adottato diverse misure che hanno danneggiato il settore delle criptovalute.

Queste includono restrizioni sull’accesso ai conti bancari per le aziende di criptovalute, una politica di regolamentazione aggressiva da parte della Commissione per i titoli e gli scambi (SEC), e recentemente, azioni da parte della Casa Bianca che hanno complicato il processo legislativo.

Queste affermazioni riflettono una tensione crescente tra il governo statunitense e l’industria delle criptovalute, un settore che nonostante le sfide, continua a crescere e ad attrarre attenzione su scala globale.

La critica di Hoskinson suggerisce che l’industria delle criptovalute sta diventando sempre più rilevante e influente, sebbene questa rilevanza porti con sé un aumento degli sforzi regolamentari e degli attacchi.

Le prospettive future

In effetti, se le criptovalute continuano ad attirare così tanta attenzione, è prevedibile che incontreranno ulteriori sfide e ostacoli.

La storia ci insegna che nuove tecnologie e innovazioni spesso affrontano resistenze iniziali prima di ottenere un’accettazione più ampia.

L’industria delle criptovalute, nonostante gli attacchi, ha dimostrato di avere la resilienza e la capacità di adattarsi e prosperare, suggerendo che il futuro potrebbe portare ulteriori sviluppi e integrazioni nel tessuto finanziario globale.

Condividi questo articolo

Altri articoli

bitcoin

Bitcoin Pizza Day: cos’è e cosa si festeggia

Nonostante Bitcoin abbia soltanto 15 anni, ci sono già stati vari avvenimenti che in qualche maniera hanno segnato questo settore in un modo o nell’altro.